Il rialzo è un gioco semplice che tutti possono fare. Serve soltanto uno spazio in cui poter correre, dove siano presenti alcuni posticini rialzati. Un gradino, una panchina, il troncone di un albero tagliato, grosse radici, il primo scalino dello scivolo o uno sgabello…

Rialzo-gioco-Ghiotto e Pastrocchio

Con tutte le sue varianti, il rialzo è un gioco semplice e divertente per cui bastano due giocatori (ma più si è meglio è).

È un gioco in cui bisogna correre e per questo serve uno spazio ampio che si individua più facilmente all’esterno. Meglio proporlo quindi nelle stagioni più calde.

Rialzo-Ghiotto e Pastrocchio

Tra i giocatori si sorteggia un cacciatore. Gli altri diventano le prede. I posti rialzati presenti nello spazio di gioco (per esempio un gradino o un grosso sasso) sono le tane.

Il gioco del rialzo consiste nel correre da una tana all’altra, senza sostarvi per più di un minuto, cercando di non farsi prendere dal cacciatore. Le tane sono zone franche su cui una preda non può essere toccata dal cacciatore.

Il cacciatore insegue le prede cercando di prenderne una. Quando ci riesce, lui diventa automaticamente una preda e il giocatore toccato diventa il nuovo cacciatore.

Attenzione però: una preda può restare su una tana solo per pochi secondi, altrimenti i ruoli si invertono immediatamente.

Gioco del rialzo-Ghiotto e Pastrocchio
Rialzo-Gioco-Ghiotto e Pastrocchio