Il budino a macchie è una variante golosa del classico budino. Cacaovaniglia si abbracciano sotto una nuvoletta di panna montata. È senza glutine e può essere mangiato anche dalle persone celiache.

Ingredienti (per 4 vasetti da 180 g l’uno)

  • 500 ml di latte fresco intero
  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 45 g di maizena
  • ½ bacca di vaniglia
  • 25 g di cacao amaro
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di zucchero

Procedimento

Versate il latte in un pentolino e mettetelo a scaldare sul fuoco. Incidete per la lunghezza la mezza bacca di vaniglia e, con la punta del coltello, estraetene i semini. Metteteli in una terrina insieme ai tuorli e a 100 g di zucchero. Sbattete fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungete la maizena e mescolate con la frusta affinché non si formino grumi. Quando il latte avrà raggiunto il bollore versatelo a filo sul composto di tuorli, zucchero e maizena e mescolate con la frusta. Trasferite il composto nel pentolino e rimettetelo sul fuoco continuando a mescolare per qualche minuto finché non diventerà denso. 

Quando il budino avrà raggiunto la giusta densità, toglietelo dal fuoco e continuate a mescolare con la frusta per qualche secondo. Trasferite metà del budino in una ciotola (avete ottenuto il budino alla vaniglia). A questo punto aggiungete al budino rimanente il cacao setacciato e mescolate bene con la frusta (avete ottenuto il budino al cacao). È normale che il budino al cacao risulti leggermente più denso rispetto a quello alla vaniglia perché il cacao, oltre alla maizena, favorisce l’addensamento. Trasferite ora ogni budino in una sac à poche.

Prendete 4 vasetti della capienza di circa 180 g l’uno. Cominciate a riempirli alterando il budino al cacao con il budino alla vaniglia cercando di creare un effetto maculato. Procedete in questo modo fino ad arrivare a 2 cm dal bordo.

In una ciotola mettete la panna ben fredda con un cucchiaino di zucchero e montate con il frullino elettrico. Trasferite la panna montata in una sac à poche e utilizzatela per creare l’ultimo strato del vostro budino a macchie. Poi chiudete i vasetti con i rispettivi coperchi o con pellicola trasparente.

Il budino a macchie è pronto! Conservatelo in frigorifero per due giorni al massimo.