Molti sono restii a proporre piatti a base di pesce ai bambini, soprattutto per la paura che possano ingerirne le lische. Non esistono solo pesci con la lisca e, conoscendo i vari prodotti, possiamo imparare a trattarli e a cucinarli nel migliore dei modi e in tutta sicurezza. È da preferire il pesce azzurro, fonte essenziale di omega 3 e ricco di calcio, necessari entrambi allo sviluppo dei nostri bimbi. Variare è sempre la regola numero uno. Non esistono solo sogliola e nasello, che tanto sono presenti nei menù di asili e scuole. Proponete tipologie di pesce sempre diverse, cercando di seguire, come per la frutta e la verdura, le stagioni della pesca!