Fare il gelato al cioccolato fatto in casa senza gelatiera?? Seguendo i nostri consigli è semplice e veloce! Buono e cremoso, senza additivi né conservanti! Si prepara davvero in un attimo e all’occorrenza un giro di mixer o frullatore e avrete la consistenza perfetta, sia che vogliate gustarlo sul cono sia in coppetta! I nostri bimbi si leccano i baffi e siamo sicure lo faranno anche i vostri… non parliamo dei papà… !!! Pochi ingredienti: cioccolato, panna, latte, zucchero e uova. Avrete una bomba di gusto sempre disponibile nel freezer. Noi adoriamo il cioccolato e voi?

Gelato al cioccolato

Ingredienti

Per circa 1,2 kg di gelato
  • 200 g cioccolato fondente al 70%
  • 600 ml panna fresca
  • 200 ml latte intero
  • 4 tuorli
  • 200 g zucchero di canna
  • 30 g cacao amaro
Gelato al cioccolato

Procedimento

  1. Tritate in scaglie fini il cioccolato.
  2. Mescolate con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero di canna.
  3. In un pentolino mettete a scaldare il latte.
  4. Quando arriva a bollore, versatelo sui tuorli e amalgamate il tutto con una frusta a mano.
  5. Riponete sul fuoco e fate cuocere finché si formerà una crema vellutata, ma ancora fluida (circa 3 minuti).
  6. Quando la crema sarà pronta, togliete dal fuoco e unitevi il cacao setacciato e il cioccolato in scaglie.
  7. Mescolate bene il tutto. Otterrete una crema al cioccolato densa. Lasciatela raffreddare.
  8. Nel frattempo montate la panna a velocità medio/bassa con le fruste elettriche.
  9. Aggiungete alla crema la panna montata utilizzando una spatola e facendo attenzione a non smontarla.
  10. Riponete il tutto in un contenitore da freezer e lasciate riposare per 12 ore.
  11. Trascorso il tempo, tagliatelo a cubotti.
  12. All’occorrenza, metteteli nel boccale di un mixer o frullatore e azionate a velocità media per renderlo cremoso e pronto per essere servito in coppetta o sul cono.
  13. Se volete potete cospargere il vostro gelato al cioccolato con scaglie o gocce di cioccolato a piacere.

N.B.

Quando si tratta di montare la panna è sempre bene tenere presente alcuni punti:

  • deve essere fredda e in questo caso, fresca!
  • non dovete azionare le fruste elettriche al massimo, sperando così di velocizzare il tutto. Al contrario, andreste a danneggiare la preparazione. La panna non deve diventare ne stracciata ne burro. La panna ben montata non deve essere affatto grumosa, ma ancora setosa! Montate quindi la panna mantenendo sempre una velocità medio/bassa.
  • quando la incorporate ad un composto fatelo delicatamente, utilizzando una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, per evitare che si smonti.
Gelato al cioccolato