Questi biscotti alla cannella sono super friabili e al tempo stesso croccanti. Ricordano il sapore del caramello, aromatizzato alla cannella. La grue di cacao conferisce un gusto decisamente marcato e unico. Sono ottimi anche a distanza di qualche giorno; potete tranquillamente conservarli in una scatola di latta e consumarli quando più preferite. Fateli sgranocchiare ai vostri bambini. Rimarrete stupiti da come, anche il gusto amaro della fava di cacao, possa essere apprezzato dai più piccoli.

Biscotti alla cannella

Ingredienti

  • 150 g farina di tipo 1
  • 100 g farina di riso
  • 150 g olio di cocco solido
  • 100 g zucchero di canna integrale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • lievito per dolci (la punta di un cucchiaino)
  • grue di cacao q.b.

Cos’è la grue di cacao?

Sono semplicemente le fave di cacao spellate, tostate e frantumate in piccoli pezzi. Non è altro che cioccolato nella sua forma più pura, quando ancora ha la forma e l’aspetto di un seme, che poi dovrà essere lavorato per ottenere la tanto amata tavoletta di cioccolato. Ha un gusto decisamente amaro. 

Se non doveste trovarle, potete sostituirle con del cioccolato fondente frantumato. Non pensate che possano risultare troppo amare per il palato dei piccoli perché, aggiunte all’impasto dei biscotti si trasformeranno in croccanti e gustose pepite di “cioccolato”.

Procedimento

  1. Mettete nel boccale della planetaria le farine e il lievito setacciati. Aggiungete lo zucchero di canna integrale.
  2. Mescolate a bassissima velocità utilizzando il gancio a foglia.
  3. Unite l’olio a pezzi.
  4. Impastate a bassa velocità fino a formare un composto di briciole.
  5. Unite l’uovo e continuate ad impastare finché l’impasto prenderà consistenza e si staccherà dalle pareti della planetaria.
  6. Prelevate la pasta. Stendetela tra 2 fogli di carta forno ad uno spessore di circa 5mm.
  7. Lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  8. Riprendete la pasta, adagiatela su una teglia e cuocetela in forno a 160° per 15 minuti circa.
  9. Togliete la pasta dal forno. 
  10. Ritagliatela velocemente, con l’aiuto di un coltello a lama liscia e ricavate dei biscotti della forma e grandezza che più preferite. 
  11. Rimettetela in forno, senza curarvi di separare i biscotti, sempre a 160° per circa 5/6 minuti; fino a quando i biscotti saranno di un bel color caramello.
  12. Togliete dal forno, fate intiepidire e poi separate i biscotti, aiutandovi con un coltello o semplicemente utilizzando le mani.