Pancake classici veloci anzi, velocissimi, senza riposo, pronti da cuocere! Non avrete più scuse per non svegliarvi a preparare la colazione per tutta la famiglia! Mixate la componente liquida con quella secca e il gioco è fatto! Così semplici che potete farli preparare anche ai più piccoli e piccolissimi. Soffici, fluffosissimi e con ingredienti che abbiamo sempre a disposizione. Perfetti per la colazione, ma anche per la merenda dolce. A basso contenuto di zuccheri perché poi possiamo cospargerli con mille altre dolcezze: frutta fresca, marmellate, confetture, miele, crema alla nocciola, sciroppo d’acero etc…

Pancake classici

Ingredienti

  • 150 g farina tipo 1
  • 150 ml latte intero
  • 50 g yogurt bianco al naturale
  • 15 g zucchero di canna
  • 4 g lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 1 bacca di vaniglia

Procedimento

  1. Setacciate la farina con il lievito.
  2. Unite lo zucchero di canna e mescolate.
  3. In una ciotola rompete l’uovo, aggiungete i semi della bacca di vaniglia e mescolate bene con una frusta a mano, ma senza montare!
  4. Unite all’uovo lo yogurt e il latte. Amalgamate il tutto.
  5. Versate a filo il mix di ingredienti liquidi su quelli secchi, mescolando con una forchetta o una frusta a mano.
  6. Otterrete una pastella densa e omogenea.
  7. Scaldate una padella antiaderente o l’apposita padella per pancake. 
  8. Ungetala leggermente con del burro e fatevi cadere delle cucchiaiate generose di impasto.
  9. Cuocete per 2/3 minuti per lato a fuoco basso (capirete che è il momento di girarli quando vedrete formarsi delle bollicine in superficie.)
  10. Decorateli a piacere scegliendo tra frutta fresca di stagione, marmellata o confettura, miele, sciroppo d’acero, crema alla nocciola o ciò che più preferite per accompagnare i vostri pancake classici!

Vuoi provare altri pancake? Clicca qui per la ricetta dei pancake senza glutine alla banana caramellata!