Classica, delicata e fresca, la crema al mascarpone è utilizzata per farcire torte, pandori e soprattutto tiramisù. Si può gustare anche da sola, servita in una coppetta e guarnita a piacere con un biscotto. È ottima per accompagnare la frutta, per esempio alternata alle fragole affettate. È golosissima servita a strati con amaretti sbriciolati e bagnati con poco caffè.

La mia ricetta non prevede la pastorizzazione delle uova. È una ricetta veloce, ricca di mascarpone e povera di uova, che permette di ottenere una crema al mascarpone molto leggera.

Ingredienti (per 750 g di crema)

  • 3 uova
  • 80 g di zucchero
  • 500 g di mascarpone fresco di ottima qualità
ingredienti-crema al mascarpone-ghiotto e pastrocchio

Procedimento

Per preparare un’ottima crema al mascarpone è necessario utilizzare il frullino elettrico dall’inizio alla fine.

Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve fermissima.

Versate lo zucchero sui tuorli e, senza lavare le fruste, sbattete leggermente fino a ottenere un composto chiaro. Al composto ottenuto aggiungete gli albumi precedentemente montati a neve e amalgamate utilizzando sempre il frullino elettrico. Otterrete un composto spumoso e ancora più chiaro.

Togliete il mascarpone dal frigorifero e aggiungetelo tutto in una volta al composto. Azionate il frullino elettrico alla massima velocità e giratelo velocemente nella crema per amalgamare il mascarpone. In questo modo non si formeranno grumi.

crema al mascarpone-ghiotto e pastrocchio

 La crema al mascarpone ottenuta avrà la giusta consistenza, densa e morbida. Conservatela in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

crema al mascarpone-pavesini-ghiotto e pastrocchio