Castagne e amaretti sono già un’unione perfetta, ma con il cioccolato diventa ancora più golosa. I bocconcini castagne e amaretti sono dolcetti deliziosi nati dall’abbinamento di questi tre ingredienti. Sono un dessert poco impegnativo, ma di certo gradito, e il loro vantaggio è che si possono preparare con largo anticipo (anche qualche giorno prima se si utilizzano ingredienti freschi).

bocconcini-castagne e amaretti-ghiotto e pastrocchio

 Ingredienti (per circa 40 dolcetti)

  • 200 g di castagne già lessate e sbucciate (oppure 350 g di castagne fresche ancora da lessare e sbucciare)
  • 250 g di mascarpone
  • 1 bicchierino di rum
  • 60 g di zucchero a velo
  • mezza bacca di vaniglia
  • 30 g di burro
  • 120 g di cioccolato fondente (preferibilmente al 72%)
  • 200 g di amaretti
ingredienti-bocconcini-castagne e amaretti-ghiotto e pastrocchio

Procedimento

Potete utilizzare tranquillamente castagne già lessate e sbucciate. Se preferite invece utilizzare castagne fresche, per prima cosa dovete lessarle e sbucciarle. Mettetele poi in un frullatore e riducetele in poltiglia. Con un coltello incidete verticalmente la bacca di vaniglia ed estraetene i semini. Aggiungeteli alle castagne nel frullatore. Aggiungete anche lo zucchero a velo, il rum e il mascarpone. Frullate fino a ottenere una crema.

In un pentolino mettete il cioccolato fondente e il burro e fate sciogliere a bagnomaria.

“Quando fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, il segreto per non farlo impazzire è quello di non far mai arrivare l’acqua a bollore. Dovete abbassare la fiamma in modo che l’acqua continui a sobbollire senza mai riuscire a raggiungere il punto di bollitura”.

Quando il cioccolato è sciolto aggiungetelo al composto di castagne e amalgamate bene. Otterrete una crema morbida e senza grumi. Mettetela in frigorifero a indurire per almeno due ore.

bocconcini castagne e amaretti-cioccolato a bagnomaria-ghiotto e pastrocchio
cioccolato fuso-castagne e amaretti-ghiotto e pastrocchio

Quando il composto di castagne si sarà indurito, toglietelo dal frigorifero. Sbriciolate grossolanamente con le mani gli amaretti e metteteli in una ciotola. Per formare i bocconcini di castagne e amaretti utilizzate due cucchiaini da te. Con uno dei due prendete un po’ di composto di castagne e con il dorso dell’altro fate scivolare il composto negli amaretti sbriciolati (come nella foto sotto). Passate la pallina negli amaretti in modo che questi si appiccichino bene e poi mettete la pallina in un piatto. Procedete nello stesso modo fino a che il composto di castagne non sarà finito. Se volete potete mettere ogni pallina in un pirottino di carta e disporla insieme alle altre su un bel piatto.

amaretti sbriciolati-castagne e amaretti-ghiotto e pastrocchio

I bocconcini di castagne e amaretti devono essere conservati in frigorifero. Se li preferite più morbidi potete tenerli a temperatura ambiente per circa mezzora prima di servirli.

bocconcini castagne e amaretti-ghiotto e pastrocchio