Ho voluto proporvi la ricetta delle Rose del deserto, quelle che preparava sempre la mia mamma. Una delle prime ricette che ho provato a fare da sola. Questa, arriva dai “salotti” con le amiche e dai quaderni di ricette, quelli di una volta, scritti a mano, sporchi di burro e farina. Quei foglietti che passavano di casa in casa, quando internet era ancora un miraggio. Io l’ho modificata leggermente, ma solo per quanto riguarda il contenuto di zuccheri e di extra, come ad esempio nocciole e cioccolato. Sono facili e veloci da preparare, perfette per un pomeriggio passato con gli amici a studiare o a correre in giardino. Le ho fotografate per voi mimetizzandole nelle vere, ma poco conosciute rose del deserto, fatte di vera sabbia desertica. Riuscite a scovare i biscotti? 

Rose del deserto

Ingredienti

  • 200 g farina tipo 1 
  • 200 g burro a temperatura ambiente
  • 80 g zucchero di canna
  • 2 uova
  • 50 g fecola
  • 1 bustina di lievito
  • 50 g uvetta
  • 60 g nocciole con la pelle
  • 30 g cioccolato fondente 
  • cereali integrali tipo kellog’s q.b.

N.B.

I cereali che preferisco utilizzare sono quelli integrali. Evitate di utilizzare quelli glassati o con troppi zuccheri aggiunti. I biscotti sono già equilibrati, senza dover ricorrere ad una dose extra di zucchero.

Procedimento

  1. Mettete nel boccale della planetaria il burro morbido e lo zucchero. Montate con la frusta fino ad ottenere una crema.
  2. Aggiungete un uovo alla volta, sempre mescolando con la frusta.
  3. Setacciate la farina, il lievito e la fecola.
  4. Aggiungeteli poco per volta alla crema al burro, sempre mescolando a media velocità con la frusta.
  5. Sminuzzate il cioccolato con un coltello.
  6. Unitelo alla crema montata assieme alle nocciole e all’uvetta. Mescolate il tutto aiutandovi con una spatola.
  7. Prelevate una piccola quantità di impasto, più o meno della grandezza di una noce e tuffatela nei cereali.
  8. Fatela rotolare delicatamente, in modo da far aderire i cereali su tutta la superficie.
  9. Posizionate le rose su una placca rivestita da carta forno, distanziandole fra loro.
  10. Cuocete in forno ventilato a 170° per circa 15 minuti.
  11. Sfornate i biscotti. Fateli raffreddare.
  12. Spolverate a piacere con zucchero a velo.